PERMESSO DI SOGGIORNO 2019

PERMESSO DI SOGGIORNO 2019

PERMESSO DI SOGGIORNO 2019

RINNOVO

Per soggiornare in Italia, uno straniero deve avere il permesso di soggiorno che entro 30/ 60 giorni prima della scadenza deve essere rinnovato, seguendo la procedura indicata sul sito portale immigrazione.it.

La scadenza è riportata sul tesserino elettronico ed entro quella data deve essere compilata la relativa documentazione di rinnovo ed inviata alla Questura di competenza.

Inoltre, occorre ritirare alle poste un Kit contenente:

  • Modulo 1 e modulo 2 di cui il secondo è necessario per la richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato a tempo determinato ed indeterminato, lavoro autonomo e per attesa occupazione;
  • Le tabelle riepilogative;
  • Il bollettino per il pagamento del permesso di soggiorno.

DOCUMENTI NECESSARI

La documentazione da inserire nel kit postale da presentare alla Questura, è diversa e dipende dal tipo di rinnovo richiesto che può essere per lavoro, familiare o per studio.

Per il rinnovo del permesso di soggiorno occorrono:

  • Lo stato di famiglia e il certificato di residenza in originale rilasciato dal Comune o in autocertificazione;
  • La copia fronte-retro del permesso in scadenza;
  • La copia della carta d’identità italiana e la tessera sanitaria riportante il codice fiscale;
  • La copia del passaporto nella pagina riportante i dati anagrafici dello straniero e il numero del passaporto.

RINNOVO PER LAVORO SUBORDINATO

Se il rinnovo è richiesto per lavoro subordinato è necessario avere:

  • Copia della comunicazione di assunzione-modello Unilav- rilasciato dal Datore di Lavoro;
  • Copia firmata delle ultime tre buste paga;
  • Copia della denuncia INPS del rapporto di lavoro;
  • Copia degli ultimi quattro bollettini MAV pagato;
  • Copia del contratto di lavoro sottoscritto e firmato dal Datore di Lavoro;
  • Dichiarazione che il rapporto di lavoro è in corso con allegata la Carta d’Identità del Datore di Lavoro;
  • Copia del Modello 730/2019 o Unico 2019 ( redditi 2018).

RINNOVO PER MOTIVI FAMIGLIARI

In tal caso va compilato solo il modulo 1 del Kit postale e oltre ai documenti generici, occorre allegare:

  • Copia del permesso di soggiorno, passaporto e carta d’identità del genitore o del famigliare che sostiene il richiedente;
  • Copia Certificazione Unica 2019 per redditi 2018;
  • Copia delle ultime tre buste paga e la dichiarazione del Datore di Lavoro che il famigliare che sta mantenendo il richiedente ha un rapporto di lavoro in corso;
  • Dichiarazione originale a nome del famigliare che dichiara di provvedere al mantenimento e sostentamento del richiedente:

PERMESSO DI SOGGIORNO SCADUTO: COSA FARE?

Raccolti i documenti, si compilano i moduli 1 e 2 del kit, con penna nera e a stampatello.

Il kit con i due modelli e il bollettino vanno consegnati allo sportello amico con una marca da bollo di 16 euro.

All’Ufficio Postale, inoltre, si pagano 30,00 euro per la raccomandata speciale più il bollettino postale.

L’operatore darà:

  • La ricevuta del bollettino;
  • La raccomandata speciale dell’invio del kit;
  • La data di un’eventuale convocazione in Questura per consegnare le foto e le impronte digitali.

Occorre portare con sé anche il kit postale con i documenti in originale e le ultime due buste paga se Lavoratore Dipendente.

Se l’operatore postale non consegna la data di convocazione alla Questura, questa è fatta con un sms sul numero di cellulare indicato nel modulo 1.

Close