SI.NA.L.P.: parte la denuncia per la grave carenza di Ispettori del Lavoro presso l’Ispettorato Territoriale di Palermo

SI.NA.L.P.: parte la denuncia per la grave carenza di Ispettori del Lavoro presso l’Ispettorato Territoriale di Palermo

SI.NA.L.P.: parte la denuncia per la grave carenza di Ispettori del Lavoro presso l’Ispettorato Territoriale di Palermo

E’ stato presentato un esposto da diretto al Ministro Luigi Di Maio e al Presidente della Regione Siciliana, On.le Nello Musumeci, da parte del Segretario della Federazione Nazionale Scuola e Formazione del SI.NA.L.P., con il quale viene denunciata la pesante carenza di Ispettori del Lavoro presso l’ITL di Palermo.

Infatti, su un organico che dovrebbe prevedere l’impiego di 50 Ispettori, ce ne sono soltanto quattro.

Questa mancanza non consente il normale compimento degli atti per cui lo stesso Ispettorato è preposto; c’è comunque da notificare l’encomiabile lavoro svolto giornalmente dagli Ispettori in servizio.

Attualmente se un utente denuncia un illecito all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Palermo, deve aspettare almeno due anni, prima di avere evasa la propria pratica. Si tratta di una situazione intollerabile che, oltretutto, non garantisce in alcun modo la legalità.

Close